Benedizione del Grembo

pubblicato in: benedizione del grembo | 0

.

Perchè entrare in contatto con la natura ciclica?

.

 
 

Se desideri davvero ottenere il Successo e la Realizzazione Personale e Spirituale attraverso i Doni del Ciclo Mestruale, per oggi è IMPORTANTE, è assolutamente VITALE, che tu legga per intero

 

“Perchè entrare in contatto con la natura ciclica?”

 

Entrare in contatto con la nostra natura ciclica è il primo passo per comprendere i Doni della Benedizione del Grembo.

 

Lì sta la sua attrattiva…

 

In quella sensazione di essere sempre al sicuro e protetta che consiste nel sentirsi responsabile e capace di affrontare con serenità e fiducia tutti gli accadimenti quotidiani.

 

Attraverso la Benedizione del Grembo puoi comprendere che ti puoi liberare dallo stress e dal senso di colpa che derivano dal cercare di essere qualcosa che non sei, restituendoti la fiducia in te stessa e il tuo Potere Personale; il bello è che la sua Essenza può essere condivisa.

 

 

fasi lunari yurta solange

 

Entrare in contatto con la natura ciclica significa accogliere ciascuna fase del ciclo mestruale nella sua unicità e vivere in armonia con i ritmi naturali del proprio corpo, in questo modo si lavora per raggiungere il massimo del proprio potenziale anziché combattere con gli alti e bassi della vita quotidiana.

 

Noi donne siamo meravigliosamente complesse e possiamo entrare in contatto con la natura ciclica:  passare da intraprendenti a madri, da selvagge a casalinghe, tutto in un mese!

Il Ciclo consiste in 4 distinti periodi del mese che ci aprono alle infinite possibilità di amare pienamente la nostra splendida femminilità.

 

la yurta solange

 

Perchè entrare in contatto con la natura ciclica?

 

A volte abbiamo solo bisogno di qualcuno che ci spieghi cosa sta accadendo!

 

La Luna e il Ciclo Mestruale sono fortemente connessi perché il corpo femminile rispecchia le fasi lunari.

 

ciclo lunare

 

 

Il nostro ciclo mestruale è composto da quattro fasi che possono essere rappresentate da quattro archetipi femminili.

 

Questi archetipi sono immagini ed energie che risultano comuni a tutte le donne, indipendentemente dal loro background, e che possono essere rinvenuti nella mitologia e nelle fiabe di tutto il mondo nelle figure della Vergine, la Madre, l’Incantatrice e la Strega.

 

Durante ogni fase mestruale incarniamo le energie di uno di questi archetipi

 

cicli e archetipi

 

 

 

 

La fase della Vergine

 

La “fase della Vergine” è l’ascesa verso la Luce e manifesta l’aspetto estroverso della natura femminile. Le energie della Vergine sono dinamiche e radianti.

 

E’ un periodo in cui ogni donna è libera dal ciclo procreativo e appartiene solo a se stessa. Si sente sicura, socievole e capace di affrontare tutti i problemi della vita. E’ un buon periodo per iniziare nuovi progetti.

afrodite_archetipo_vergine

 

La Fase della Madre

 

La “fase della Madre” bilancia l’espressione esteriore dell’energia con l’espressione interiore dell’amore.

 

Le energie della Madre sono presenti nel periodo dell’ovulazione e anch’esse sono radianti, ma con una frequenza diversa da quella della fase precedente.

 

E’ un periodo in cui la donna perde il senso egocentrico di se stessa per prepararsi alla maternità, diventa attenta ai bisogni del prossimo, irradia amore più profondo e armonia. Le persone si rivolgono a lei per chiedere aiuto e sostegno.

demetra_archetipo_madre

La Fase dell’Incantatrice

 

Le energie dell’Incantatrice sorgono quando l’ovulo è stato rilasciato ma non viene fecondato.

Per molte di noi la “fase dell’Incantatrice” può essere vissuta come un periodo di energie e comportamenti distruttivi.

 

Ci possiamo sentire fuori controllo, incapaci di pensare chiaramente e sempre più scariche fisicamente.

Avremmo soltanto voglia di mollare tutto e fuggire dal mondo. Nonostante ciò, la fase dell’Incantatrice contiene dei doni bellissimi di libertà, di fuga, di ispirazione, di creatività e intense energie sessuali e spirituali.

 

Ma abbiamo bisogno di conoscere la chiave che ci consente di aprire lo scrigno in cui questi doni sono racchiusi.

 

 

morgana_archetipo_incantatrice

 

La Fase della Strega

 

E’ il momento delle mestruazioni. La “Strega” riflette le energie fisiche della donna quando sono ritirate dal mondo esteriore e il volgersi della coscienza verso il mondo interiore dello Spirito.

 

La donna interagisce di più con i suoi sogni, si sente parte della natura e riconosce intuitivamente i suoi disegni.

 

E’ un periodo di introspezione, un periodo per isolarsi dal mondo, per dormire e sognare, per esprimere gentilmente la magia e rallentare il proprio ritmo di vita.

morrigan_archetipo_strega1

 

Entrare in contatto con la natura ciclica: I cicli di Luna Bianca e i cicli di Luna Rossa

 

Le mestruazioni tendono a verificarsi con la Luna Piena o con la Luna Nuova.

 

L’ovulazione con la Luna Piena corrisponde al ciclo di Luna Bianca, che veniva celebrato dalla maggior parte dei riti religiosi della fertilità.

 

E’ chiamato anche il ciclo della “buona madre”, poiché l’unico accettato dalle società patriarcali.

 

L’ovulazione con la Luna Nuova corrisponde al ciclo di Luna Rossa.

 

Questo ciclo era considerato dagli uomini più potente e meno controllabile, divenne quindi il ciclo della “donna malvagia”, la seduttrice, la donna sapiente o brutta strega la cui sessualità era utilizzata per scopi che non riguardavano la procreazione.

 

Entrambi i cicli sono espressione delle energie femminili e non esiste un ciclo più potente o più corretto dell’altro e scoprirete che nella vostra vita essi si alterneranno e cambieranno orientamento tra cicli di Luna Bianca e cicli di Luna Rossa a seconda delle circostanze, delle ambizioni, delle emozioni e degli obiettivi della vostra vita.

 

Questo è il motivo del perchè entrare in contatto con la natura ciclica.

 

Le donne in menopausa e le quattro energie

 

La menopausa è un viaggio durante il quale diventiamo “donne complete”: le quattro energie archetipiche femminili si equilibrano e si fondono dentro di noi.

 

Le nostre quattro energie entrano nella nostra vita e tutte le loro sfaccettature possono essere accettate, abbracciate ed espresse.

Essa non percepisce più la vita in modo ciclico, ma è in equilibrio tra il mondo interiore e quello esteriore.

 

Da questa posizione privilegiata la donna in menopausa è per sua natura sacerdotessa, sciamana, guaritrice e veggente.

Ella ha costante accesso alla dimensione di vita del mondo interiore che è accessibile alle donne mestruali soltanto una volta al mese.

 

La consapevolezza e l’ispirazione che si può trovare nelle donne anziane era assolutamente riconosciuta in passato e tali donne erano riverite come consigliere e come guide e la loro funzione era quella di mantenere costante il legame tra la comunità e il mondo spirituale.

 

Con ogni Benedizione Mondiale del Grembo ci spingiamo più in profondità lungo il sentiero che ci riporta alla nostra femminilità autentica.

Danziamo lo scorrere delle stagioni insieme alla Terra e i suoi cambiamenti ci mostrano le energie presenti anche nel ciclo femminile e nel centro energetico del grembo.

 

armonia_dei_cicli